Mar 28, 2009 - Senza categoria    1 Comment

Aneddoti (I)

Pochi sanno (almeno ho sempre sperato fossero pochi a saperlo) che quando stampai per mio conto le prime 50 copie-lancio della prima stesura di “Tony Stantuffo”, organizzai una comico-fallimentare presentazione nel noto locale Sirius di Volta Reno alle porte di Castello d’Argile. Insieme ai gestori del pub avevo preparato la serata in maniera impeccabile: allestimento del palchetto con divanetto e scenografia adatta, ambiente reso caldo e al tempo stesso “culturale” con quadri del mio amico Marco “Zizza” Rossi appesi alle pareti, promozione mirata tramite volantinaggio, band musicale di Leo Biondi con il compito di aprire la serata e attirare ancora più gente. Insomma, tutto era stato curato nei minimi dettagli per realizzare una serata indimenticabile. E infatti lo è stata, indimenticabile, per quelli che erano venuti a vedermi. Solo io avevo dimenticato tutto…

Per chi non lo sapesse (e ormai poco importa che lo sappiano dieci persone o diecimila), quella sera, giovedì 2 dicembre 2004, mi presentai al Sirius un’oretta prima della mia performance che doveva appunto seguire quella del gruppo musicale. Sentendo che la tensione per l’imminente intervento aveva superato limiti accettabili, mi feci un paio di calici di muller thurgau, ma visto che l’ansia da prestazione non scemava, aggiunsi un paio di Negroni. Niente. Mi sentivo strano ma ancora agitato. Un altro paio di Negroni e succede il patatrac…

Da qui in poi non ho più ricordi. Quello che accadde mi venne raccontato il giorno dopo dai miei amici che assistettero alla scena bukowskiana. A un certo punto avevo iniziato a “sbarellare” insultando le cameriere che non mi volevano più dare da bere e gli amici che sedevano al bancone con me. Due amici mi sequestrarono le chiavi della macchina e mi portarono a casa, mentre nel locale la band aveva finito di suonare e tutti si chiedevano dove fosse finito Simone… o Tony. Avevo allestito un grande spettacolo per poi rovinarlo sul più bello. Non potrò mai sdebitarmi con i proprietari del Sirius per averli messi in imbarazzo a quel modo. Oppure potrò… Magari quando uscirà “Il quaderno rosso” e mi presteranno il pub per una presentazione. Questa volta però non farò cazzate. Almeno spero.

volantony.jpg
Uno dei tanti volantini messi in circolazione per pubblicizzare l’evento.
Aneddoti (I)ultima modifica: 2009-03-28T17:13:22+01:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

Lascia un commento