Giu 3, 2009 - Senza categoria    No Comments

Dalla quarta di copertina:

Tony detto Stantuffo, così ribattezzato da una sua amante dopo una notte di sesso “ispirato”, si trova a dover fare i conti con un misterioso quaderno rosso che ricompare a più riprese durante il cammino della sua vita. Nel frattempo attraversa le tappe esistenziali in compagnia dei suoi amici balzani e delle sue  passioni: bere birra, guardare film della sua eroina Selen e rubare libri nelle librerie e biblioteche di Babele e zone limitrofe. Basterà a Tony l’incontro con il guru “Colui che indica la luce”, santone della setta ravaiana, per risolvere l’enigma racchiuso tra le pagine del quaderno rosso? Dopo una vita dissoluta, trascorsa credendo di essere sulla “retta via”, saprà…

Il quaderno rosso, surreale trasposizione su carta del lato più anarchico dell’autore, racchiude un segreto che riguarda ognuno di noi.

Dalla quarta di copertina:ultima modifica: 2009-06-03T10:49:50+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento