Browsing "Senza categoria"
Lug 31, 2009 - Senza categoria    No Comments

Cartoline da Cuba

DSCN21250001.JPG
Cari cipputi, purtroppo Tony Stantuffo non ha potuto essere presente nelle serate del 23-24-25-26 luglio all’Erzen Beer. I suoi numerosi impegni e, diciamola tutta, il cachet d’ingaggio per le sue partecipazioni a eventi troppo elevato, non gli hanno permesso di deliziare i suoi numerosi fan accorsi a Castello d’Argile da ogni parte della provincia e persino della regione. In sua vece si è presentato Tony Petru (al centro nella foto), che insieme al Dottor Manser ha promosso alla grande Il quaderno rosso. Ora Tony è in vacanza a Cuba, dopodichè partirà per una tournée che lo vedrà passare per Brasile, Thailandia, Ucraina e Estonia. L’altro giorno è giunta una cartolina da Cuba alla redazione del blog: “Aspettatemi, che ve ne racconto delle belle” c’era scritto. “Un saluto arrapato, Tony”. Non vediamo l’ora di riabbracciarti caro Tony. Nell’attesa, inseriremo presto il tuo ultimo racconto scritto insieme a Simone Manservisi. Ciao a te e a tutti i cipputi che ci seguono.
Giu 3, 2009 - Senza categoria    No Comments

Dalla quarta di copertina:

Tony detto Stantuffo, così ribattezzato da una sua amante dopo una notte di sesso “ispirato”, si trova a dover fare i conti con un misterioso quaderno rosso che ricompare a più riprese durante il cammino della sua vita. Nel frattempo attraversa le tappe esistenziali in compagnia dei suoi amici balzani e delle sue  passioni: bere birra, guardare film della sua eroina Selen e rubare libri nelle librerie e biblioteche di Babele e zone limitrofe. Basterà a Tony l’incontro con il guru “Colui che indica la luce”, santone della setta ravaiana, per risolvere l’enigma racchiuso tra le pagine del quaderno rosso? Dopo una vita dissoluta, trascorsa credendo di essere sulla “retta via”, saprà…

Il quaderno rosso, surreale trasposizione su carta del lato più anarchico dell’autore, racchiude un segreto che riguarda ognuno di noi.

Mag 25, 2009 - Senza categoria    No Comments

Dove acquistare IL QUADERNO

DSCN20560001.JPG

Riporto qui sotto tutti gli indirizzi dove potete trovare “Il quaderno rosso”. Ma se abitate nei pressi di Babele, vi consiglio di contattare direttamente l’autore tramite gli indirizzi di posta elettronica che trovate nel suo sito www.dottormanser.it, oppure chiamandolo direttamente al numero 328 3783357. Un saluto da Tony.

www.lariflessione.com

www.bol.it

www.ibs.it

www.libreriauniversitaria.it

www.unilibro.it

www.italiadvd.it

Apr 9, 2009 - Senza categoria    No Comments

Copertina

Ecco a voi in anteprima la copertina del libro. Vi piace? Se volete lasciare un parere ne sarò felice. Ci sentiamo presto per le prossime news promozionali. Vi ricordo che il libro sarà prontro entro il 20 maggio. Ciao cipputi!

manservisi.jpg
Mar 28, 2009 - Senza categoria    1 Comment

Aneddoti (I)

Pochi sanno (almeno ho sempre sperato fossero pochi a saperlo) che quando stampai per mio conto le prime 50 copie-lancio della prima stesura di “Tony Stantuffo”, organizzai una comico-fallimentare presentazione nel noto locale Sirius di Volta Reno alle porte di Castello d’Argile. Insieme ai gestori del pub avevo preparato la serata in maniera impeccabile: allestimento del palchetto con divanetto e scenografia adatta, ambiente reso caldo e al tempo stesso “culturale” con quadri del mio amico Marco “Zizza” Rossi appesi alle pareti, promozione mirata tramite volantinaggio, band musicale di Leo Biondi con il compito di aprire la serata e attirare ancora più gente. Insomma, tutto era stato curato nei minimi dettagli per realizzare una serata indimenticabile. E infatti lo è stata, indimenticabile, per quelli che erano venuti a vedermi. Solo io avevo dimenticato tutto…

Per chi non lo sapesse (e ormai poco importa che lo sappiano dieci persone o diecimila), quella sera, giovedì 2 dicembre 2004, mi presentai al Sirius un’oretta prima della mia performance che doveva appunto seguire quella del gruppo musicale. Sentendo che la tensione per l’imminente intervento aveva superato limiti accettabili, mi feci un paio di calici di muller thurgau, ma visto che l’ansia da prestazione non scemava, aggiunsi un paio di Negroni. Niente. Mi sentivo strano ma ancora agitato. Un altro paio di Negroni e succede il patatrac…

Da qui in poi non ho più ricordi. Quello che accadde mi venne raccontato il giorno dopo dai miei amici che assistettero alla scena bukowskiana. A un certo punto avevo iniziato a “sbarellare” insultando le cameriere che non mi volevano più dare da bere e gli amici che sedevano al bancone con me. Due amici mi sequestrarono le chiavi della macchina e mi portarono a casa, mentre nel locale la band aveva finito di suonare e tutti si chiedevano dove fosse finito Simone… o Tony. Avevo allestito un grande spettacolo per poi rovinarlo sul più bello. Non potrò mai sdebitarmi con i proprietari del Sirius per averli messi in imbarazzo a quel modo. Oppure potrò… Magari quando uscirà “Il quaderno rosso” e mi presteranno il pub per una presentazione. Questa volta però non farò cazzate. Almeno spero.

volantony.jpg
Uno dei tanti volantini messi in circolazione per pubblicizzare l’evento.
Mar 21, 2009 - Senza categoria    No Comments

Ultimissime

Tra pochi giorni potrete vedere in anteprima, solo qui nel blog di Tony, la copertina de Il quaderno rosso. Le bozze riviste e corrette sono già state rispedite all’editore che è passato all’impaginazione. Manca quindi davvero poco all’uscita delle avventure del mitico Stantuffo. A presto cipputi!

Feb 23, 2009 - Senza categoria    No Comments

Da Tony a “Quaderno rosso”

Come avrete notato, se siete frequentatori di questo spazio dalla sua nascita, il blog di Tony è cambiato. Il motivo è molto semplice: presto uscirà il suo libro intitolato “Il quaderno rosso”, edito da La Riflessione di Davide Zedda, editore cagliaritano che mi ha contattato qualche settimana fa proponendomi la pubblicazione di quella che considero la mia opera più stravagante e visionaria. L’ho scritta nel 2004 e nel corso del tempo ho provato a proporla a diverse case editrici, ma nonostante avessi ricevuto proposte anche molto allettanti, non era ancora il momento di divulgare l’ars stantuffiana per il mondo. Quel momento è giunto ora. La scintilla che mi ha fatto optare per “ La Riflessione ” è stata la lettera inviatami proprio alcuni giorni fa: “La nostra redazione ha completato l’analisi del suo lavoro e ad unanimità ne ha dato parere positivo. L’opera è di grande spessore narrativo, fortemente figurativa, viva, concreta, una delle opere nel genere che maggiormente ci hanno colpito negli ultimi anni e che siamo sicuri incontrerà il sostegno del pubblico.” Parole che reputo sincere scritte da una redazione composta da persone serie. Ma che se anche non dovessero esserlo – sincere – non ha importanza. Il mio alter ego Tony conosce il suo valore, o perlomeno è abbastanza presuntuoso da convincersi di avere un certo valore. Cosicché ha deciso (Tony, cioè io, cioè quello che sarei io nel libro ma che poi non sono nella realtà… insomma, IO-NON-IO) che il treno andava preso al volo. Questo è l’importante. Ora il blog (dopo avervi dato qualche assaggino qua e là delle doti dell’italico Stantuffo) seguirà tutte le fasi della pubblicazione e una volta uscito diverrà il motore principale della promozione del libro stesso. Seguitemi dunque. A prestissimo.

Gen 30, 2009 - Senza categoria    1 Comment

Tony presto su Facebook

Sono venuto a sapere da fonti attendibili che presto Tony Stantuffo si iscriverà a facebook, l’ormai quasi stucchevole socialnetwork che sta spopolando nel mondo web. Se anche voi siete iscritti, non mancate di proporgli la vostra amicizia: lui accetta tutti, soprattutto se siete di sesso femminile e disposte a trascorrere qualche oretta ludica con lo stantuffo nazionale. Non appena sarà iscritto vi informerò prontamente. Anche su facebook il buon Tony non mancherà di stupirvi! A presto.

Pagine:«123456»